ARI - Associazione Radioamatori Italiani - Sezione di Bolzano
 
 
 
 
      Utente:      
Password:      
    
 Registrati | Login dimenticata ?    
  
WebSDR on 20m, 40m and 80m. ascolta la Radio digitale in diretta
  

Vi segnalo l'ascolto in diretta in 20m 40m e 80m con il sistema digitale della Universita di Twente in Olanda. Il sistema e' composto da un singolo ricevitore digitale per ogni banda ed e' possibile la ricezione simultanea da parte di piu' utente sulla banda assegnata. Un'altra applicazione interessnte e monitorare la propria trasmissione mentre si riceve via internet (propagazione permettendo verso l'olanda).

link al sito

 Segnala link Segnala a facebook

Post:234 del 26/11/2008 ore 04:02:43  Ord.20 Non Scade da:mongiu
Il Sistema D-Star
  

D-STAR cosa e':

D-STAR (Digital Smart Technologies for Amateur Radio) e' un sistema di trasmissione digitale di voce e dati che utilizza un protocollo di comunicazioni sviluppato specificatamente per radioamatori. Le radio D-Star compatibili lavorano nelle bande amatoriali in VHF e UHF . In aggiunta al protocollo, il sistema D-Star fornisce le specifiche per la connessione alle reti, quindi con la possibilita' di connettere la radio a internet. D-STAR e' il risultato di una ricerca delle tecnologie digitali da parte delle associazioni di radioamatori Japponesi. Fino ad adesso solo la ICOM ha adottato questo sistema.

Dettagli tecnici

D-STAR trasferisce insieme dati e voce codificati in forma digitale sule bande amatoriali dei 2 metri (VHF), 70 CM (UHF) e 23 cm(1.2 Ghz) . La voce e' codificata come dati a 3600 bit/s utilizzando un sistema di codifica denominato AMBE. In aria la velocita' si aggira sui 4800 bit/s sui 2metri, 70 cm e 23 cm. I dati digitali possono essere spediti alla velocita' di 128 kbit/s solamente sui 23 cm. Le radio possono essere interfacciate in seriale RS232 o USB per il trasferimento di dati a bassa velocita' (1200 bit/s) e connesse con Ethernet per l'alta velocita' (128 kbit/s) per avere una facile interfaccia con il computer.

Vantaggi e importanza del sistema D-STAR:

Con la stessa larghezza di banda analogica il segnale digitale della voce e' di maggior qualita'. Capacita' di linkare i ripetitori via internet e quindi la possibilita' di fare qso anche con altre zone del mondo; un sistema tipo echolink ma con maggiore velocita'. Un'altra possibilita' e' poter inviare una grande quantita' di dati via internet ad esempio in situazioni di emergenza o anche radioassistenze. Ad esempio possono essere inviate Messaggi, EMAIL, Foto, filmati, FAX, SMS e MMS ed altro agli organi competenti. Un altra applicazione e' l'utilizzo assieme al GPS per il sistema APRS....quindi un sistema ideale per le Radioemergenze.

link al documento d-star della marcucci

link al sito d-star della icom inglese



 Segnala link Segnala a facebook

Post:80 del 18/04/2008 ore 00:00:08  Ord.151 Non Scade da:mongiu
 

© Copyright by IN3RWY